Cinaski – Poeta Bardo

Vincenzo Costantino, detto Cinaski è soprattutto un poeta, inusuale, inconsueto, ma un poeta.
Vanta collaborazioni di vario tipo, con testate giornalistiche underground, musicisti (in particolar modo con l’amico Vinicio Capossela), e molti altri.
Vaga per l’Italia a leggere le sue opere nei locali, le sue parole musicate, le sue poesie che raccontano una vita ricca di questioni irrisolte, di notti insonni, di esperienze dubbie.
Del Cinaski ci sarebbero diverse cose da dire e diversi aneddoti da raccontare, ma non lo farò.
Il modo più semplice per capire chi è Cinaski è alzare il volume, premere play qui sotto e  lasciare che i peli del vostro corpo inizino a tremare…

Le cento città invece è una poesia che conquista, una poesia dentro alla quale ognuno di noi ci si rispecchia prima o poi.
Vinicio Capossela credo sia quello a cui si deve il merito di aver dato al Cinaski l’idea di accompagnare sempre le proprie poesie con un sottofondo, questo aiuta ad aumentare l’enfasi delle parole e rende la poesia più vicina alle nostre abitudini non di sentire qualcosa ma di ascoltarla con attenzione.

Annunci

2 pensieri riguardo “Cinaski – Poeta Bardo

  1. Ho i brividi….veramente…musica e poesia stanno bene insieme…! Ti coccolano e ti cullano…e ti prendono….! Quasi una lacrimuccia è scesa! 😉 ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...