Locus Map

Mi piace molto camminare in montagna, ma essendo sempre stato un amante della tecnologia mi piace anche utilizzare e scoprire applicazioni che mi permettano di monitorare al meglio questa mia attività.

Al momento quello che utilizzo per la maggiore è Locus Map (ovviamente free), primo per la semplicità di utilizzo, secondo perché dispone di diverse funzioni interessanti, terzo perché per la mia esperienza rispetto ad altre applicazioni del genere non va mai in crash ed offre una serie di informazioni soddisfacente, permette inoltre di scaricare le mappe offline per consultarle anche in assenza di connessione.

L’applicazione è scaricabile dal Play Store, una volta installata bisognerà configurare unità di misura e qualche altro parametro per poi poterla utilizzare subito.

Ricordatevi sempre di attivare il GPS

In prima schermata si vede subito la mappa che è possibile modificare utilizzando diverse proposte  gratuite disponibili e divise per necessità di utilizzo nell’ apposita sezione, io generalmente utilizzo le mappe Opencyclemap  qui però ognuno deve valutare quale ritiene la più adatta al proprio modus operandi.

Locus map permette di registrare una traccia, quindi registra e memorizza il percorso che fate, dandovi poi la possibilità di guidarvi nuovamente per tale circuito ed offrendovi tutta una serie di dati utili, distanza, velocità media, dislivelli, tempi etc etc, tali percorsi una volta memorizzati possono essere rivisti o meno sulla mappa.

Ovviamente è possibile accedere ad un sezione relativa alle statistiche delle vostre attività.

Una caratteristica interessante è la possibilità di impostare durante il proprio percorso dei punti di interesse, corredati da foto e descrizioni.

Locus map dispone di una serie di servizi di default ma offre anche la possibilità di collegarsi a terze parti per interfacciarsi con altre applicazioni, io ad esempio lo utilizzo anche per il Geocaching

Vi è la possibilità di esportare o importare tracce da e verso altre applicazioni (formato GPX)

Un paio di consigli, se volete scaricare una mappa assicuratevi di avere una schedina microsd sufficientemente libera installata sul vostro cellulare in quanto occupano diverso spazio, secondo consiglio, nel caso siate amanti di camminate lunghe dotate il vostro telefono di una power bank esterna in quanto il gps tende a consumare parecchia batteria.

Vi lascio un paio di link interessanti relativi a questa App:

Mini guida su Liveintravel

Manuale d’uso in inglese

 

Annunci

2 thoughts on “Locus Map

  1. Molto interessante questa App. Fino a qualche tempo fa quando facevo trekking usavo una app ma adesso non mi ricordo il nome. Mostrava comunque molte cose utili, i km fatti, il dislivello, l’altitudine, ecc….Poi addirittura si poteva riportare tutto su un sito, anche se io non l’ho fatto mai. Comunque la app era nel tablet.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...