L’amore per i figli.

L’amore e l’intelligenza non sempre vanno a braccetto e questo è un peccato, soprattutto per quello nei confronti dei figli.
La vita ci porta a vivere situazioni strane e lo sviluppo di queste situazioni non è dettato dal destino ma dalla nostra capacità di utilizzare il buonsenso e la razionalità.
L’amore per i figli dovrebbe essere qualcosa di grande e di imprescindibile, purtroppo non sempre è così, ma chi ha la fortuna di poter godere di questo sentimento ha fra le proprie mani un tesoro inestimabile.
Proprio vivere questa emozionante avventura dovrebbe insegnarci che certe barriere, certi limiti nostri o altrui, certe montagne che sembrano invalicabili in realtà tali non sono, ecco perchè vi riporto una storia semplice adatta ad insegnarci proprio questo.

Per mesi la futura sposina Brittany Peck, 21 anni, dell’Ohio, ha vissuto con un dubbio lancinante che le spaccava il cuore in due.
Nulla che riguardi i classici dilemmi prematrimoniali relativi a fiori, location o abito da sposa: la decisione che doveva prendere con estrema sofferenza riguardava l’uomo al quale avrebbe stretto il braccio mentre andava all’altare, ovvero doveva decidere a chi chiedere tra il padre e il patrigno, due uomini fondamentali nella sua crescita, di accompagnarla verso la sua nuova vita.

Non trovando una soluzione, come racconta il New York Daily News, a toglierla dall’impasse ci ha pensato proprio il suo papà, Todd Bachman, 43 anni, che le ha detto di non preoccuparsi perché ci sarebbe stata una sorpresa che le avrebbe tolto il fiato. E così è stato. Sabato scorso, proprio mentre camminava con la figlia al braccio all’inizio della cerimonia, Todd si è fermato e si è voltato: sotto lo sguardo dubbioso e preoccupato di un centinaio di invitati, si è diretto verso il patrigno della ragazza, Todd Cendrosky, 45 anni, lo ha afferrato per una mano e lo ha condotto dalla “loro bambina” per continuare a camminare insieme verso l’altare.

«Si è avvicinato al patrigno della figlia e lo ha trascinato lungo la navata per continuare insieme – ha raccontato la fotografa del matrimonio, Delia Blackburn, che poi ha condiviso le immagini su Facebook – Siamo rimasti tutti a bocca aperta, in silenzio, con i volti rigati dalle lacrime». Un gesto semplice che ha commosso tutti gli invitati presenti e centinaia di persone sul web che hanno iniziato a condividere le foto di quei momenti, facendoli diventare virali. «È stato giusto così – ha detto Bachman – Anche lui, come me, è stato una parte importante della vita di Brittany».

Cendrosky, che non è riuscito a trattenere le lacrime per questo gesto di puro amore, ha raccontato di essere stato colto da un’emozione indescrivibile quando ha visto Bachman avvicinarsi a lui. «Ho sempre desiderato portare mia figlia all’altare – ha detto il patrigno di Brittany – Quando ho sposato la mia amata Candy, lei mi ha dato tre figlie. Per me non ci sono “figliastre”. Ecco perché posso dire che quando Todd mi ha afferrato la mano è stato il giorno più bello della mia vita. Non lo cambierei con nulla al mondo. Siamo diventati una famiglia e sappiamo che le esigenze dei nostri figli devono venire prima di ogni altra cosa».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...