Speranza – Gianni Rodari

Gianni Rodari è il poeta della speranza fantastica.
Il suo sviluppo letterario viene condizionato dalla seconda grande guerra, un’evento che lascia una traccia indelebile, viene scomunicato dalla Chiesa Cattolica dopo la pubblicazione del suo primo libro e si scontra con un mondo che non condivide.
Gianni Rodari nasce nel lontano 1920 per morire poi nel 1980.
Scrittore, pedagogista, giornalista poeta, una figura probabilmente sempre tenuta in sottotono ma con grandi emozioni da regalarci:

 Speranza

Se io avessi una botteguccia
fatta di una sola stanza
vorrei mettermi a vendere
sai cosa? La speranza.

“Speranza a buon mercato!”
Per un soldo ne darei
ad un solo cliente
quanto basta per sei.
E alla povera gente
che non ha da campare
darei tutta la mia speranza
senza fargliela pagare.

Rivoluzione

Ho visto una formica,
in un giorno freddo e triste,
donare alla cicala metà delle sue provviste.

Tutto cambia: le nuvole,
le favole, le persone…
la formica si fa generosa…
è una rivoluzione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...