C’è una vita da vivere… – Cesare Pavese

C’è una vita da vivere…
ci sono biciclette da inforcare…
marciapiedi da passeggiare e tramonti da godere.

(Cesare Pavese)

Annunci

Il nido – Prospettive

Leggo un articolo sul sito del Corriere della Sera relativo agli abitanti di un nuovo condominio milanese imperniato sul concetto di bosco verticale.
Un palazzo studiato affinchè tecnologia e super lusso si abbraccino con ecologia (possibile?) e natura.
Costo: 15.000 euro al metro quadrato + 1.500 euro di spese condominiali al mese.
Ovviamente con questi prezzi gli acquirenti dei vari appartamenti Continua a leggere “Il nido – Prospettive”

Qual’è il prezzo – Tupamaros

Di questo gruppo non si sa molto.
Sono anni che cerco loro informazioni ma Internet non è mai riuscito ad aiutarmi molto in questo.
I Tupamaros nascono presumibilmente intorno alla metà degli anni 90 in Emilia Romagna.
Influenzati dalle sonorità folk dei Gang le loro canzoni vanno contro il sistema Continua a leggere “Qual’è il prezzo – Tupamaros”

Per dieci minuti – Chiara Gamberale

Chiara Gamberale è una scrittrice romana, ma anche conduttrice televisiva e radiofonica.
Vince il premio Campiello nel 2008 per il suo libro “La zona cieca”.
E’ un’autrice giovane ma promettente.
A marzo 2013 esce il suo romando “Quattro etti d’amore grazie” e pochi mesi dopo esce “Per dieci minuti”.
Personalmente l’ho trovata una bella lettura, semplice, piacevole, scorrevole, mi aspettavo un finale un pochino più deciso invece è risultato Continua a leggere “Per dieci minuti – Chiara Gamberale”

Calvin & Hobbes – Bill Watterson

Calvin e Hobbes nascono nel 1985 dalla fantasia del fumettista americano Bill Watterson.
Calvin è un bimbo di 6 anni con un’immaginazione fuori dal normale mentre Hobbes è la sua tigre di stoffa, la peculiarità di questo personaggio è quella di venire disegnata in due modi distinti, come una tigre vera e propria quando vista dagli occhi di Calvin e come una semplice tigre di pezza quando vista da tutti gli altri.
Questo fumetto è incentrato sulle avventure immaginarie di Calvin pur a volte toccando temi di attualità politica, economica ed ambientalista.
Bill Watterson, forte sostenitore del riconoscimento dei fumetti come forma d’arte ha sempre lottato contro la commercializzazione dei suoi Continua a leggere “Calvin & Hobbes – Bill Watterson”

E’ una notte buona…

E’ una notte buona per scrivere questa, lo si capisce dal fatto che i fogli scarabocchiati sono più dei vuoti di bottiglia che giacciono al loro fianco.
In bagno l’acqua rotola rumorosa lungo le pareti del box.
Fuori piove e gocce tamburellano sul vetro della finestra, bevo un sorso e non capisco più quale sia la vera doccia, se quella dentro o quella fuori.
Mandela Day rievoca vecchie memorie, Continua a leggere “E’ una notte buona…”

Be a Leader not a Boss !!!

Le persone che hanno un pò di autostima, di sogni e di obiettivi nella vita prima o poi si devono scontrare con la teoria del Boss e del Leader.
Non si parla solo di ambito lavorativo ma di uno stile di vita vero e proprio.
Io personalmente, come la maggior parte di noi credo, ho avuto a che fare con un sacco di Boss, gente che punta al successo personale pesando e gravando sui compagni di squadra e se devo essere sincero è una cosa che noto più nelle Continua a leggere “Be a Leader not a Boss !!!”

Noi due ragazzi che stretti ci avvinghiamo…

[Noi due ragazzi che stretti ci avvinghiamo…]

Noi due ragazzi che stretti ci avvinghiamo,
mai che l’uno lasci l’altro,
sempre su e giù lungo le strade, compiendo escursioni a Nord e a Sud,
godiamo della nostra forza, gomiti in fuori, pugni serrati,
armati e senza paura, mangiamo, beviamo, dormiamo, amiamo,
non riconoscendo altra legge Continua a leggere “Noi due ragazzi che stretti ci avvinghiamo…”

Perchè scrivi solo…

Perchè scrivi solo cose tristi?
Perche quando sono felice, esco.

(Luigi Tenco)

Questa cosa effettivamente è un pò vera.
Se leggi le poesie della gente, quelle che tiene chiuse nei cassetti dei ricordi o quelli ormai smarrite nella marmellata di Internet ti accordi che per la maggiore sono tristi, avvilite, malinconiche, si ecco molte sono malinconiche, ma perchè?

Anche rileggendo molte mie cose mi Continua a leggere “Perchè scrivi solo…”

Post in camminata…

Mi piaceva l’idea di scrivere un post durante la mia camminata della domenica mattina e quindi eccomi qua.
Oggi causa impegni la passeggiata sarà breve, inoltre devo ammorbidire gli scarponi nuovi (visto che gli altri mi hanno abbandonato la scorsa volta a metà percorso) quindi una semplice salitina Continua a leggere “Post in camminata…”