Cheesecake alle fragole – Standard Version

Ingredienti:

Base
– 250 g di biscotti Digestive
– 100 g di burro

Crema
– 250 g di Philadelphia
– 250 g di mascarpone
– 250 ml di panna fresca
– 100 g di latte condensato zuccherato
– 60 g di zucchero a velo
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– la scorza grattugiata di 1/2 limone, biologico
– 3 fogli di gelatina

Gelatina di fragole
– 500 g di fragole
– 100 g di zucchero
– 1 lime
– 5 fogli di gelatina

 

Preparazione:

Preparare uno stampo a cerniera, rivestendo il fondo con un disco di carta forno tagliata a misura. Frullare al mixer i biscotti, riducendoli in polvere, versarli in una ciotola e amalgamarli al burro, precedentemente sciolto e fatto intiepidire.
Stendere il composto in uno strato uniforme  sul fondo dello stampo, pressando bene. Mettere lo stampo in frigo il tempo sufficiente a preparare il ripieno.
Ammollare i 3 fogli di gelatina in acqua molto fredda. Versare in una terrina il Philadelphia, il mascarpone, il latte condensato e 30 g di zucchero a velo.
Amalgamarli con cura con l’aiuto di un frullino elettrico, poi unire l’estratto di vaniglia e la scorza grattugiata del limone, continuando a frullare per qualche secondo.
Scaldare 40 ml di panna e farvi sciogliere dentro la gelatina, ben strizzata.
Stemperare con cura e far leggermente intiepidire, poi colare la gelatina nella crema di formaggio, incorporandola lentamente e sempre con il frullino regolato a bassa velocità. A parte, semi-montare la panna con i rimanenti 30 g di zucchero a velo. Aggiungere la panna al resto, lavorando con delicatezza con una spatola di silicone.
Versare il composto nello stampo e mettere a solidificare in frigo per una mezz’ora.
Ammollare i 5 fogli di gelatina in acqua fredda. Lavare velocemente le fragole sotto acqua corrente; dopo aver tolto i piccioli, frullarle con il succo del lime e lo zucchero.
Passare al setaccio la purea, facendola cadere in una brocca, scaldare un pò di purea nel microonde e farvi sciogliere dentro i 5 fogli di gelatina, ben strizzati. Aggiungere lentamente, a filo, un mestolino di purea di fragole, stemperando il tutto con un frustino. Versare questo composto nel resto della purea, sempre amalgamando con cura.
Trascorsa la mezz’ora, estrarre lo stampo dal frigo e farvi colare, lentamente, la gelatina di fragole. Rimettere a solidificare in frigo. Io lascio il dolce in frigo, ben coperto, per una notte.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...