Lo spettacolo delle persone

Le persone sono uno spettacolo.
Mentre scrivo questo post sono in aeroporto, il nostro volo ha 6 ore di ritardo e in aeroporto tolto il giretto per il proibitivo duty free, tolta la visita ai bagni e tolto lo scambio di imprecazioni condivise con gli altri passeggeri non ti resta molto da fare e così inevitabilmente ti metti a guardare le persone.
Non  c’è nessuno con un libro in mano, la maggior parte hanno la testa che affonda  nel cellulare, chi whatsappa, chi guarda come scrivere la lettera di reclamo per il pessimo servizio, chi guarda le notizie, pochi chiacchierano, gli unici che tengono alto il ritmo delle truppe sono i bambini, i miei hanno fatto combricola con due bimbe e sono li che se la raccontano, giocano e condividono le loro esperienze scolastiche, sono certo che per loro l’estenuante attesa alla fine si trasformerà in una sorta di tragedia per dover lasciare i nuovi amici, conoscenze che gli adulti ci impiegherebbero pochi minuti per dimenticare ma che invece loro sono capaci di ricordare per anni.
Davanti a me una coppia magnifica sulla cinquantina, lei tutta composta, vestita con una maglietta superluccicosa, truccatissima, capelli in ordine, atteggiamento da milf che se la vuole tirare un pochino, il compagno invece completamente l’opposto, pantaloni mimetici, maglietta verde militare, un sacco di tatuaggi, qualche orecchino, barba incolta, lui in sostanza sembra una sorta di navy seal boscaiolo, forse lei ha trovato l’aspetto rude che ha sempre sognato in un uomo e lui la bambolina che ha sempre desiderato.
Al mio fianco un ragazzo, giovane, non so se arriva ai 18, pantaloni rigorosamente disintegrati, orecchini ovunque, naso, sopracciglia, labbra, incrocio degli occhi, quelli sulle orecchie non si contano, dilatatori compresi, capellino al contrario, maglietta supersplatter, zaino con teschi vari, premetto che le persone con tutta sta convinta personalità a me piacciono, ha l’aria seria e perennemente incazzata e se ne sta lì con il cellulare in mano.
Mentre mia moglie si confronta con una signora sui motivi del ritardo lui di punto in bianco si catapulta dentro la discussione, ma se ne esce con una vocina disarmante, una vocina dolce dolce poi mi accorgo anche che il suo atteggiamento è decisamente effemminato, mi sono sporto per vedere se lui muoveva la bocca e qualche bimba parlava al posto suo.
Attenzione non giudico è solo che sono cose che ti spiazzano,  mi aspettavo un camionista incazzato perché il benzinaio gli ha fatto benzina invece di gasolio sul camion a cui tiene più di sua madre invece se ne esce questo…poi arriva la vecchina di turno ed è il primo ad alzarsi per farla sedere…emo sfigato 1 – resto del mondo 0
Attorno alla colonnina per la ricarica dei cellulari un mondo di giovani iperconnessi,  telefoni, notebook, tablet una mischia di persone che hanno già preso il volo senza aver ancora messo i piedi sull’aereo.

Annunci

4 pensieri riguardo “Lo spettacolo delle persone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...