La manomissione delle parole – Gianrico Carofiglio

Ok è ufficiale questo è uno di quei libri che non porterò mai a termine.
Dai lo sappiamo tutti e dobbiamo essere onesti almeno con noi stessi, leggere è bello, è gratificante, rilassante, istruttivo, emozionante, sconvolgente, spiazzante ma a volte è anche tremendamente monotono e noioso, generalmente ciò succede quando non scocca quella scintilla atta ad accendere il piacere.
Le cause generalmente sono tre, (uno) non ci coinvolge ciò che stiamo leggendo, (due) ciò che stiamo leggendo ci piace concettualmente ma non si è creata quella empatia tra il nostro modo di leggere e quello di scrivere dell’autore, (tre) l’autore è bravo la storia è bella ma non arriviamo a fine libro per non si sa perchè e basta.
Ecco questo per me è un libro da uno.
Eppure ho letto altro di Carofiglio e mi è sempre piaciuto, quindi lo sospendo, magari sono in una fase in cui emotivamente non ho voglia di imbarcarmi su discorsi troppo filosofici e complicati, magari non ho nemmeno voglia di fare quel piccolo sforzo utile a comprendere concetti un attimino più complessi di quelli che un mononeuronico come me abbia ultimamente voglia di affrontare.
Sarà il caldo, sarà la voglia di ferie, sarà anche che ultimamente vorrei più che mai essere un eremita barricato dentro casa mia solo con la mia famigliola a farmi i miei lavoretti ma trovare qualcosa di interessante da leggere sembra sempre più un’impresa faraonica.
Ieri sera mi sono buttato su un nuovo tentativo….ma questa è un’altra storia.

la manomissione delle parole

Annunci

2 thoughts on “La manomissione delle parole – Gianrico Carofiglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...