Ligosullo, il paese della rinascita…se qualcuno lo volesse

Mi rifaccio ad un articolo di oggi del Gazzettino.
Si parla del Comune di Ligosullo in provincia di Udine, il più piccolo comune Friulano, nel quale risultano all’anagrafe residenti 112 persone ma dove ne vivono stabilmente meno di 90, oltre al sindaco, un operaio comunale ed una segretaria in zona pensione.
Non c’è più un bar, la posta funziona a giorni alterni, non c’è un supermercato, il sindaco si è ricandidato per il secondo mandato andando casa per casa a comunicare chiaramente che avrebbe voluto chiudere il Comune affinchè avvenisse l’unione con il Comune limitrofo.
L’attività commerciale di maggiore successo Continua a leggere “Ligosullo, il paese della rinascita…se qualcuno lo volesse”

L’Italia scanchignata e i suoi presidenti farlocchi

Bello il titolo eh?
Sembra il titolo di un commedia teatrale, oppure potrebbe essere quello dell’ultimo libro di GianAntonio Stella, dopo la Casta e la Deriva…
Un collega mi ha chiesto scherzando se andavo a vedere Mattarella a Trieste o l’ho guardato e gli ho chiesto “chi?”.
Non è che non sappia che è il presidente della Repubblica, non posso dire di essere un super seguace della politica Italiana, ma comunque cerco di tenermi aggiornato e avere cognizione di causa sulle mie considerazioni, ma quella dei presidenti della Repubblica è una cosa che faccio fatica a digerire.
Da noi il presidente diciamocelo chiaro, non serve ad un cazzo, anzi Cazzo con la C maiuscola, è una figura buttata li che magari Continua a leggere “L’Italia scanchignata e i suoi presidenti farlocchi”

Il perchè della pioggia – Fluido

Questa è una band che non esiste.
O meglio esiste ma sembra essere stata esonerata dalla propaganda mediatica del web.
Sui Fluido non so nulla, li ho scoperti cercando musica nuova da ascoltare su Jamendo piattaforma per lo streaming ed il download di musica gratuita, fantastica per cantanti emergenti che vogliono farsi conoscere.
Mi sono innamorato subito della Continua a leggere “Il perchè della pioggia – Fluido”

Take me to the Church – Hozier

Una delle cose belle della radio è che ci da la possibilità di sentire cose che altrimenti non sapremo nemmeno dove cercare.
Hozier è un cantante di cui non so niente, wikipedia mi insegna che è Irlandese, ha un solo album al suo attivo, e altre nozioni di poco conto.
Quello che posso dire io è che la sua voce mi piace un sacco, per sbaglio mi sono imbattuto nel video di questa canzone che è veramente bello, bello nel senso che ti lascia l’amaro in bocca e come tutte le cose che ti regalano questo Continua a leggere “Take me to the Church – Hozier”

Desideri orionidi (Vent’anni dopo…)

A 60 chilometri al secondo

le Orionidi squarciano quest’immensa stoffa nera

Grossi macigni come pensieri pronti a caderci tra capo e collo

macigni che si accendono a contatto con l’aria

Ogni stella cadente un desiderio

Ma cos’è un desiderio?

E’ qualcosa che desideriamo ma per il quale

non siamo più disposti a lottare Continua a leggere “Desideri orionidi (Vent’anni dopo…)”

Mauro Pallotta 2 – l’arte della vendetta (fotomontaggio)

Ahahah, qualche giorno fa si è parlato di un murales dell’artista Mauro Pallotta in arte Maupal, qui il mio post, relativo alla cancellazione causa decoro pubblico di un graffito che rappresentava il Papa intento a giocare a tris coperto da una guardia svizzera. Continua a leggere “Mauro Pallotta 2 – l’arte della vendetta (fotomontaggio)”

Mauro Pallotta – Street Art

Mauro Pallotta, non ho la più pallida idea di chi sia, almeno fino a 5 minuti fa.
Scopro leggendo un giornale online essere un artista romano, in varie forme e misure e come ogni buon artista va in controtendenza.
E’ diventato famoso per il murales papaman, dove il papa viene interpretato in versione supereroe, ovviamente il murale viene rimosso.
Di queste ore è la notizia che un nuovo Continua a leggere “Mauro Pallotta – Street Art”

Meraviglioso – Domenico Modugno

Di Domenico Modugno si sa già tutto, si è detto tutto, internet è pieno zeppo di contenuti su questo cantautore.
Ci sono canzoni che hanno fatto la storia, io sono particolarmente legato a questa che secondo me va ascoltata quando sei un pò stufo di tutto, delle persone, delle situazioni, del lavoro, del sistema….alla fine o ti dai il colpo di grazia o (meglio) Continua a leggere “Meraviglioso – Domenico Modugno”

KaNdInSkY Vs PoLlOcK

Di arte non ci capisco nulla, ma proprio nulla.
Non riesco ad apprezzare Picasso, i dipinti di Mirò mi sembrano il risultato di un bimbo d’asilo che ha scaricato tutta la sua fantasia su un foglio, l’Urlo di Munch non lo sento urlare, la Gioconda ho provato a fissarla spostandomi da una parta all’altra ma il suo sguardo resta fisso e non mi segue come la leggenda vuole.
Tutti i quadri che rappresentano qualcosa non mi comunicano niente, ho anche avuto il sospetto che questi pittori tanto acclamati e valorizzati in realtà fossero stati un pò sopravvalutati poi però me ne sono fatto una ragione Continua a leggere “KaNdInSkY Vs PoLlOcK”

Quando il tempo va a puttane…

Come tutti noi, pure il tempo ogni tanto sbarella e se ne va a puttane.
Apro gli occhi, ho una di quelle sveglie che proietta l’ora sul soffitto, i minuti indicano 26….ancora 4 minuti e mi devo alzare, che palle !!
Ho un sonno micidiale, andrei in letargo ma fra 4 maledetti minuti mi devo alzare.
Oggi è mercoledi, devo arrivare al lavoro anche 10 minuti prima che devo fare una cosa, solo mercoledi, il sabato sembra sempre lontano…3 minuti….
Sarà una giornata pesante, ho un sacco di cose da fare ed il clima ultimamente è un pò teso per diverse questioni, ci sono situazioni da risolvere, che io voglio risolvere perchè chi dovrebbe continua a far finta di niente, il ciccio ha anche allenamento oggi, speriamo il tempo tenga cosi non si inzuppa, devo portare una Continua a leggere “Quando il tempo va a puttane…”

La soddisfazione delle statistiche

Poco più di 6 mesi fa, quando ho deciso di aprire questo Blog mi ero ripromesso di non dare peso alle statistiche e cosi ho fatto e continuo a fare.
L’idea era semplice, creare uno spazio nel quale raccogliere una miscellanea di cose, canzoni che mi piacciono, ricette semplici che facciamo in casa, pensieri personali, racconti di montagna, recensioni di libri e film che mi passano fra le mani e sotto gli occhi, aforismi e poesie che mi hanno lasciato qualcosa e cose del genere.
Stasera mi è sorta la curiosità di capire però finora quale Continua a leggere “La soddisfazione delle statistiche”