L’Italia scanchignata e i suoi presidenti farlocchi

Bello il titolo eh?
Sembra il titolo di un commedia teatrale, oppure potrebbe essere quello dell’ultimo libro di GianAntonio Stella, dopo la Casta e la Deriva…
Un collega mi ha chiesto scherzando se andavo a vedere Mattarella a Trieste o l’ho guardato e gli ho chiesto “chi?”.
Non è che non sappia che è il presidente della Repubblica, non posso dire di essere un super seguace della politica Italiana, ma comunque cerco di tenermi aggiornato e avere cognizione di causa sulle mie considerazioni, ma quella dei presidenti della Repubblica è una cosa che faccio fatica a digerire.
Da noi il presidente diciamocelo chiaro, non serve ad un cazzo, anzi Cazzo con la C maiuscola, è una figura buttata li che magari le facoltà di intervenire in maniera seria e preponderante sulla scena politica italiana ce le avrebbe pure ma sembra che agli ultimi presidenti non sia interessato farlo se non quando messi alle corde.
Mentre nella politica mondiale i presidenti scelgono le sorti del mondo, i nostri si perdono nei salotti d’alto borgo e nei discorsi di buon Natale alla nazione.
Devo essere sincero l’unico Presidente per cui posso nutrire della stima è un presidente che non ho vissuto (perchè ero piccolo) e si tratta di Pertini, attenzione non giudico, non dico che ciò che ha fatto Pertini sia sempre stato corretto o meno, dico solo che era un uomo con le palle, che comunque faceva sentire la propria voce e sapeva imporsi al di la che condivida o meno le sue idee politiche.
Poi lasciamo stare che sia stato lui a mettere su certe poltrone persone che hanno rovinato l’Italia secondo me, Andreotti per primo, ma questo è un altro discorso.
Ma i vari Scalfaro, Ciampi, Napolitano, Mattarella….ma chi cazzo sono? Cosa hanno fatto di veramente importante per questa Nazione?
Di che leggi o riforme sono stati promotori, si lo so che la nostra non è una repubblica presidenziale nella quale il Presidente decide ma si deve attenere a ciò che dicono le camere, ma una posizione ogni tanto la prenderai anche tu? esprimerai una tua opinione? lotterai per il meglio? o solo per assecondare le scelte altrui?
Presidenti farlocchi si può dire oppure puntare il dito su qualcuno per fargli capire che non serve a niente è vilipendio allo Stato?

 

Annunci

3 thoughts on “L’Italia scanchignata e i suoi presidenti farlocchi

  1. Purtroppo ti devo dire che Andreotti era gia’ lì
    Andreotti era lì quando la nostra povera italia da monarchica divenne repubblica…per tutto il resto…amen e’ l’unico Presidente che ho amato.
    😊

    Mi piace

    1. Si è vero che era già li…ma il mio riferimento era al fatto che l’incarico come presidente del consiglio gliel’ha riferito lui…poi il resto è storia….(che peraltro i ns figli dovrebbero studiare prima Ostrogoti e Visigoti)

      Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...