La quinta stagione – Alessandra Morticia Piccoli

La quinta stagione

Sale la paura
di convertirmi in sasso
prima di riuscire
a srotolare parole
nell’esperimento di enunciarti
che è di marmo e gabbia
e che il cuore indietreggia
non netta più lastre
come una spugna sporca di sé
e di vergogna
del non sentire
del mai chiamare
dell’urlarsi interno
la fine di una quinta stagione
che già sapevo
fredda

(Alessandra Morticia Piccoli)

Annunci

5 thoughts on “La quinta stagione – Alessandra Morticia Piccoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...