Casposos – Ska P

In questi giorni sono in vena di canzoni….
Gli Ska P sono stati con molta probabilità i maggiori rappresentanti del genere ska punk europeo, probabilmente anche mondiale.
Spagnoli, band formata nel ’94, il loro nome deriva proprio dall’unione delle parola ska e punk ed è chiara l’allusione con la pronuncia spagnola esca-pe = escape = fuga.
Raggiungono il successo con il loro secondo album “El vals del obrero” per poi sfornarne uno dietro l’altro.
Nel 2003 per motivi mai chiariti decidono di sciogliersi o comunque di prendersi una pausa a tempo indeterminato.
Nel 2008 il gruppo comunica di tornare insieme ed uscirà lo stesso anno un nuovo album, l’attività continuerà fino al 2013 anno del loro ultimo lavoro “99%” per poi sciogliersi nuovamente a tempo indeterminato.
Gli Ska-P sono un band irriverente, senza paura di dire cose scomode o in controtendenza, trattano argomenti importanti, sono contro la pena di morte, animalisti contro la vivisezione, contro la chiesta, la corruzione, contro la globalizzazione, è una band di politicamente schierata.
Un pezzo che mi piace molto è quello che segue.

 

CASPOSOS

Cuánto montaje, cuánta moralla, cuánto vampiro de televisión
Brujas, monjes, y videntes, estafadores de profesión
Curanderos que curan el SIDA, hay que joderse cuánto cabrón
carroñeros, carroñeros, buitres de la embaucación
carroñeros, carroñeros, en la mina os quierría ver yo
906 453 452, llámanos a cualquier hora
ya se encargará de solucionar mi contestador, toda tu preocupación
Y si quieres más, ven a visitar, sin ningún temor, a este humilde farolera
que te voy a ayudar, pero no me seas ingenuo, no te olvides la cartera
Que te sangraré, que te voy a degollar
me importa una puta mierda si tu estado es rerminal
y si todo sale mal, no vengas a reclamar, no me jodas el negocio.
En esta vida hay gentuza sin conciencia
que no le importa mentir para ganar
Te venden a cambio de dinero falsas esperanzas que nunca llegarán
Toda una vida estudiando medicina
para que un memo , nos quiera demostrar
que tienes poderes en sus manos, que sólo con tocarte tu mal habrá sanado
pues mira amigo, te metes por el culo ese don divino que Dios te pudo dar
VIEN DEL MAS ALLA’
Apariciones de Cristo y de la virgen
apariciones que son la puta risión
luego te venden litros de agua bendita
y muchas estampitas que te cuestan un cojón
Algunos dicen, que no cobran dinero
pero te obligan a pagar la voluntad
estos cabrones no pisan los tribunales,
sacándole el dinero a los enfermos terminales
Hay que joderse lo que piensa la gente
por no ponerse el mono y comenzar a trabajar
Hay gentuza, que no se merece, ni la leche maternal
deberían estar en tratamiento, en una clínica mental
El talego se llena de inocentes, y ellos en libertad
son estafadores con total impunidad (anormales)
Soy testigo de ver a la virgen, y a Cristo en una vespino
acaba de fumarme cuatro porros y tres litro de vino
Jesucristo me pidió uno tragos y la virgen no paraba de fumar
y nos fuimos juntos hacer una bacanal

FORFOROSI

Quanta finzione, quanta marmaglia, quanto vampiro di televisione
Streghe, monaci e vedenti, truffatori di professione
Curatori che curano l’Aids, porca puttana quante facce da cazzo!
Carogne, carogne, iene (anche se “buitre” significa avvoltoio) del lavaggio di capa
Carogne, carogne, in miniera vorrei vedervi io
906453452, chiamaci a qualsiasi ora
si incaricherà la mia messaggeria di porre rimedio alla tua preoccupazione
e se vuoi di più vieni a visitare senza alcun timore quest’umile raccontapalle
ti aiuterò ma non essere ingenuo, non dimenticarti il portafoglio
ti farò sanguinare, ti sgozzerò
non mi importa un cazzo se il tuo stato è terminale
e se tutto va’ male non venire a reclamare, non guastarmi gli affari
In questa vita c’è gentaglia senza coscienza
Alla quale non importa dire bugie per guadagnare
Ti vendono in cambio di soldi false speranze che non arriveranno mai
Tutta una vita studiando medicina per vedere un coglione
Che vuole dimostrare di avere potere nelle mani
E che solo toccandoti il tuo male riesce a sanare
….allora senti amico, mettiti su per il culo quel dono divino
che Dio ti ha dato!

VENGONO DALL’ALTRO MONDO

Apparizioni del Cristo e della Vergine
Apparizioni che sono una fottuta presa per il culo
Dopo ti vendono litri di acqua benedetta
E molte stampe che ti costano un occhio dalla testa
Alcuni dicono che non prendono soldi
Ma ti obbligano a pagare la volontà
Questi bastardi non mettono piede nei tribunali
Pur estorcendo i soldi ai malati terminali
È pazzesco quello che riesce a pensare la gente
Pur di non mettersi la tuta da operaio e cominciare a lavorare
C’è gentaglia che non si merita neanche il latte materno
Dovrebbero essere in trattamento in una clinica mentale
Il carcere si riempie d’innocenti e loro sono il libertà
Sono truffatori con totale impunità (anormali)
Sono testimone di aver visto la Vergine
E a Cristo in un vespino
Mi ero appena fumato quattro canne e tre litri di vino
Gesù Cristo mi chiese un goccio e la Vergine non smetteva di fumare
E così che ne andammo tutti a fare un’ammucchiata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...