…va bene tutto…ma questo no…questo proprio no !!

Penso di essere un genitore che vuole sempre il bene per i propri figli, spesso severo ma sempre disposto ad accettare i loro gusti, le loro scelte e incentivarli su qualsiasi iniziativa, ma tutto ha un limite.
Ieri mamma si è (giustamente) presa qualche ora di svago…..che si sia presa qualche ora di svago in concomitanza con l’uscita delle sfumature non è un caso…ma questa è un’altra faccenda, ne consegue che io ed i ragazzi siamo rimasti a casa da soli e quando succede cerchiamo di organizzare qualcosa al volo per passare una buona serata. La musica è la prima cosa che decolla, volume 80-90 su 100 la regola impone che si ascolti una canzone a testa e qui è successo l’arcano. Mentre la piccola è orientata oramai ad uno standard musicale molto commerciale (Ed Sheeran, Chainsmokers, Fedez e J-Ax), il maschietto inizia ad approcciarsi con dei propri gusti al panorama di artisti e fin qui tutto bene.
Al mio turno propongo Smash ultima canzone dell’omonimo album degli Offspring, datato 1994.


Dopodichè….la tragedia…Il mio ragazzo se ne esce con quella che, a detta sua, è la Hit del momento, un pezzo da sballo….(nella speranza che non se ne esca con la minchiata del “I have a pen, I have an apple, applepen”) incuriosito chiedo di chi sia….e mi risponde…”di Grax”.
Mai sentito nessuno con questo nome.

Ora….io posso capire Rovazzi…perchè ci sta, cavalca un’onda inaspettata conquista i teenagers, è un personaggio che desta interesse da parte dei ragazzi, lo posso capire.
Posso anche capire questi Youtubers che hanno visto nel mondo video della propria cameretta un’opportunità e pure loro cavalchino quest’onda tecnologica.
Ma come può uno youtuber stonatissimo fare una cover di una canzone di Rovazzi, basata sulle carte di un gioco per cellulari ed essere considerato una Hit?
No mi spiace, io capisco tutto, accetto tutto ma certe cose no. No. NO. NO.NOOOO!
Nel momento in cui gli faccio presente che gli Offspring sono un gruppo che ha raggruppato milioni di persone ai loro concerti, ha venduto migliaia e migliaia di dischi, lui esordisce con un:
“Gli Offspring hanno quasi 10 milioni di visualizzazioni su youtube?”
Ovvio, vuoi che una band di fama mondiale come gli Offspring, band  che insieme a Green Day e Rancid ha rivoluzionato lo scenario del punk commerciale non abbia 10 milioni di visualizzazioni?
Soprattutto con una canzone anarchica che vuole lo svincolo della persona dai canoni sociali, dagli standard, dalle dita puntate in cerca obbligatoriamente  di una collocazione sociale?
Smash, 1 milione e trecentomila…..in 9 anni.
No No No cazzo non è possibile, cosa sta succedendo?
Perfino Edith Piaf con la Vie en Rose ha 7,2 milioni di visualizzazioni…
Ragazzini e anziani stanno dominando il mondo internettiano, stanno tenendo salde le redini della tecnologia a nostra insaputa, GOVERNERANNO IL MONDO…..NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

Vi prego…qualcuno mi dica cosa sta succedendo.

Annunci

17 pensieri riguardo “…va bene tutto…ma questo no…questo proprio no !!

      1. Il problema è che a me sembrano tutti così. Non è solo questione di gusti musicali. I bambini a cui faccio da baby-sitter stanno spesso su youtube a vedere delle cagate. E poi non leggono (in realtà manco gli adulti). Tu semina, sempre, da adulti poi qualcosa raccoglieranno.

        Liked by 1 persona

      2. ah guarda io sono in guerra continua con il “tempo perso” in cagate, che ti dirò…in parte può starci, anche noi seppur in maniera diversa perdevamo tempo…il vero problema è quando le cagate prendono il sopravvento su tutto il resto escludendo il mondo che c’è la fuori…

        Liked by 1 persona

  1. Prima di tutto, trovo bellissimo ascoltare musica con i propri figli! Seconda cosa, tieni duro! Cambierà gusti senza dubbio quando tutto ciò passerà di moda ahah! 🙂 Se ti va dai un’occhiata al mio ultimo sondaggio, lo trovi sul mio sito, mi farebbe piacere partecipassi 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Ahahah! Non bisogna mai mollare. Bisogna comunque ascoltare in casa musica “buona”, tutti…quasi tutti i ragazzi affinano i loro gusti, imparano a scegliere e si dimenticano delle cosiddette hit del momento. Sicuramente You Tube condiziona perché è un mezzo di comunicazione potente, ma sempre fino ad un certo punto…

    Liked by 1 persona

  3. Chiudili in macchina, guida per 1200 km e fagli ascoltare la storia del rock, jazz, blues…ha funzionato con i miei. Ieri mio figlio grande ( ventenne) connette il telefono sulla mia macchina e mi dice “ti faccio sentire una cosa fighissima” e mette Mrs. Robinson. Commozione 😊😊 con ciò, ascolta anche il resto ovviamente, ma lucido. Il piccolo (diciotto) la sera si chiude in camera e ascolta Satchmo, Edit Piaf, Einaudi…oltre che i Mumford o Macklemore. Così, piccoli frutti di anni di lavoro materno sulla musica.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...