Ci insegnano a scommettere sulle cose sbagliate…

Ieri, nonostante la mia risaputa repulsione per il calcio, mio figlio mi ha chiesto di guardare Inter-Roma con lui.
Ok lasciamo stare la partita.
Noto che tra il primo ed il secondo tempo inizia uno spettacolo pirotecnico di pubblicità, 8/9 spot infilati uno dietro l’altro, spot veloci sparati a raffica come una mitraglia impazzita.
La monotematicità è il fatto incriminato, in quanto si intervallano pubblicità relative a siti di scommesse sportive con pubblicità di auto e la cosa non credo sia casuale.
Ma nessuno si rende conto che questi spot sono per i ragazzi un’arma letale?
E’ inutile che al pomeriggio mi fai passare lo spot del ministero della salute il quale propaganda la lotta al gioco d’azzardo dicendo che può generare dipendenza ed essere dannoso e poi la sera invogli le persone a farlo?
Ma immaginatevi cosa può passare nella testa dei ragazzini che già sono invasati di competizione, di lotte e sfide o di quelli che comunque non hanno il carattere e l’intelligenza sufficiente a capire che le scommesse sono una truffa legalizzata, dove a guadagnarci è lo Stato (o chi per esso).
Affiancala poi alla visione di una bella auto, sogno di chissà quanta gente ed è ovvio che s’innesca il meccanismo, gioco, vinco, posso permettermi l’auto che tanto desidero.
Ma il buonsenso dov’è finito?
Come puoi pretendere che sti ragazzi crescano con la razionalità e la consapevolezza quando per primi gli ficchiamo in testa ste minchiate?
Nessuno capisce che gli stiamo insegnando a scommettere sulle cose sbagliate?
Scommettitore, guardami e ascoltami, non sono nessuno per dirti una cosa del genere o per insegnarti qualcosa, anch’io all’autogrill mi compro il gratta e vinci da due euro perchè è normale sperare di avere una botta di culo ogni tanto, ma non puoi strutturare la tua vita su questa possibilità.
Impara a scommettere bene, ma fallo sulle tue idee, su i tuoi progetti, sulle tue intuizioni o su quelle dei tuoi figli o di tua moglie o di un amico, scommetti sul lavoro, sulla tua grinta, sulla presunzione di potercela fare, su questo devi scommettere, su questo devi credere, poi magari non ce la fai lo stesso, ma se scommetti sul gioco hai già perso, se scommetti su te stesso non perdi mai perchè tu puoi dire “Cazzo io ci ho provato”, tuo figlio potrà dire “Cazzo mio papà ci ha provato”, tua moglie o la tua fidanzata potrà dire “Cazzo, mio marito/fidanzato è uno con le palle perchè lui ci ha provato”.
Cosa pensi possano dire le persone che ti stanno attorno e che ti vogliono bene se ti sputtani la paga nelle scommesse sportive? o alle slot di merda?
E voi ragazzi che avete una vita davanti, usatela quella cazzo di testa prima di tirare fuori il portafoglio e regalare le vostre fatiche ai delinquenti che gestiscono questo sistema mangiadenaro, impegnate i vostri risparmi per cose più concrete o se non sono concrete almeno che siano appaganti alla vostra coscienza, che siano utili a voi o al prossimo, utilizzando i vostri sforzi in maniera costruttiva e produttiva perchè solo cosi facendo vi costruirete un futuro, raggiungerete i vostri scopi, darete soddisfazione alla vostra fame di vita.

Mi inquieto quando provo a passare per persona saggia…..quando saggio sul vocabolario che ho a casa hanno pure dimenticato di inserirlo.

 

 

Annunci

14 thoughts on “Ci insegnano a scommettere sulle cose sbagliate…

    1. Mah….non so se le dico bene…a volte mi rileggo e mi trovo sempre molto ingarbugliato nei discorsi, il peccato di certe cose (di tutti) è che si limiti a sfoghi o considerazioni e restino messaggi in bottiglia destinati a capitare sempre nelle mani di chi magari non ne ha bisogno.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...