Free Little Library a San Floriano – sognicontrocorrente

Data da segnare sul calendario.
Oggi primo maggio 2017 finalmente decolla il progetto legato alla Free Little Library.
La casetta era pronta da una decina di giorni e la concessione per l’installazione era già stata concordata ma avevano messo il diluvio universale e credevo non fosse giusto battezzare la cosa con la pioggia.
Oggi quindi ho chiamato a rapporto i miei ragazzi e siamo partiti.
Dovevamo arrivare a metà del sentiero sul versante posteriore di San Floriano, dove si trova un belvedere con la casetta, i libri, le staffe e gli attrezzi necessari, per evitarci una scarpinata complicata abbiamo deciso di accedere dalla base del sentiero, unica incognita era l’acqua del rio Gorgazzo, in qualche modo senza finirci dentro siamo riusciti a guadare il fiume ed abbiamo raggiunto la postazione.
Abbiamo individuato subito quale fosse la posizione più adatta per montare la nostra piccola libreria gratuita e ci siamo messi all’opera.
Il tempo non era dei migliori ma in qualche modo teneva duro.
Durante il montaggio sono passati alcuni camminatori che ci hanno guardati incuriositi senza fare troppo domande hanno salutato ed hanno continuato per la loro strada.
Dopo una mezz’oretta di lavoro la casetta era finita.
Wow che soddisfazione, finalmente il progetto parte.
Con i ragazzi ci siamo guardati con soddisfazione, entrambi mi hanno detto:
“Papà oggi veramente siamo felicissimi per due cose”
Ah però ho pensato, abbiamo fatto un lavoro e sono contenti di due cose chissà quale sarà l’altra.
“La prima cosa siamo contenti perchè per venire su abbiamo dovuto guadare il fiume ed è stata un’avventura”.
“La seconda cosa è che adesso che torniamo giù lo dobbiamo attraversare di nuovo”
Aahahah…mi sono sentito un perfetto pirla…io che ovviamente speravo fossero contenti di avermi aiutato a portare a termine questo progettino socioculturale ma arriverà l’età in cui anche loro capiranno l’importanza che piccoli progetti come questo possono avere per una comunità.
Ho proposto di aspettare qualche minuto un pochino più a valle per capire se qualcuno si sarebbe fermato a dare un’occhiata, ed è cosi che 5 minuti dopo due signore in fase di passeggio hanno aperto per la prima volta la porta della casetta, mi sono avvicinato congratulandomi con loro, erano le prime a metterci mano, ci hanno fatto i complimenti per l’idea e la cosa sembrava divertirle.
Morale, la prima Free Little Library di Polcenigo apre i battenti.
Devo ringraziare la Cooperativa Controvento che gestisce il parco per avermi dato lo spazio e la disponibilità
Inoltre ci tengo a segnalare che le varie attività che ho idea di portare avanti verranno gestite tramite un Blog apposito che è già attivo anche se in costruzione:

Sognicontrocorrente.wordpress.com

Ovviamente vi invito a vederlo, ad iscrivervi e a sostenermi, d’altronde la legge di mercato lo dice chiaramente che il maggior successo di un prodotto è dettato dal passaparola, quindi che tu stia a Milano, a Napoli, a Cagliari o a Torino non importa, diffondi l’idea, diffondi il principio culturale, diffondi la voglia di sviluppare qualcosa e renditi partecipe di un’iniziativa.
Ringrazio i miei bimbi che mi hanno aiutato con il loro entusiasmo, ringrazio mia moglie che continua non solo a sopportarmi ma ad incoraggiarmi (sognicontrocorrente è un’invenzione sua, proprio perchè mi vede sempre….controcorrente), ringrazio già chi passerà davanti alla piccola libreria, aprirà lo sportello e magari con il panorama del Belvedere si siederà su un sasso leggendo una poesia ed ascoltando il silenzio del bosco.

 

Annunci

12 pensieri riguardo “Free Little Library a San Floriano – sognicontrocorrente

  1. Complimenti e che dirti? BRAVO, sei straordinario. Sono felice per te che sei riuscito a realizzare un piccolo sogno. Chissà che un giorno non riesca a passare anch’io nei pressi della casetta, mai dire mai. Sai che faccio? Ribloggo questo tuo post per darti una mano a diffonderlo. Ciao Ruggero, una vigorosa stretta di mano, un abbraccio a tua moglie (grandiosa per la sua “partecipazione” ) uno scappellotto affettuoso ai ragazzi che hanno apprezzato SOLO il guado del fiume e penso anche il fatto di averlo attraversato con te.

    Liked by 1 persona

    1. ahaha…grazie Lucetta, i ragazzi cosa vuoi mi assecondano a loro modo, io che sono vechiut trovo piacere in queste cose quando avevo la loro età com’è giusto che sia poco mi interessava.
      Comunque ora stiamo a vedere come procede.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...