Sfoltita day

Stavo dando una “sfoltita” ai blog che seguo e la dinamica scelta è la seguente, apro il blog, guardo un pò il genere, leggo qualche articolo e se il modo di scrivere e le argomentazioni mi interessano lo salvo, altrimenti zaaacc….ovvio che cerco di tenere la forbice abbastanza ampia e tenermi stretti i blogger che mi seguono, mi commentano e con cui comunque è sempre vivo un rapporto.
Poi in realtà non si tratta proprio di avere un lasco nella scelta, semplicemente è inutile che mi tenga in contatto con qualcuno che posta solo foto dei propri gatti e scrive cose discutibili come se fossero i gatti a parlarne, io che nonostante sia un amante degli animali ho un particolare risentimento per i gatti e per chi li tratta come figli quando invece dovremo ricordarci che noi siamo uomini e loro sono gatti.
E’ inutile che sia follower di una che ha un blog tutto glitterato, pieno di rose e roselline, stelle scintillanti e animazioni di qualsiasi tipo che solo a vederlo mi infastidisco, dove non trovo contenuti, non trovo idee e pensieri, ma solo dei copia incolla fatti qua e la.
Non ha senso che segua Blog di make up che WordPress ne è pieno zeppo, primo perchè non sono solito truccarmi, secondo perchè mi piace vedere nel Blog delle storie, delle persone che si raccontano, se devo sorbirmi anche qui pubblicità di prodotti basta che accendo la tv ed il gioco è fatto.
E’ inutile che segua Blog di notizie, ho cancellato i telegiornali dalla mia vita, seguo solo 2 quotidiani online nazionali e 2 locali, mi sono sufficienti, seguire un Blog che mi da notizia+opinione propria sulla notizia (quindi di parte) solo concentrandosi sulla polemica senza mai una proposta costruttiva, anche no grazie.
E’ assurdo che segua la fashion blogger de noiartri, io che di fashion ho poco (e forse anche di blogger) che non sono interessato alla moda, alle tendenze, al glamour, io che non capisco perchè il premio moda non sia stato dato al pile della Quechua in vendita a 9.9 al Decathlon, che tiene caldo, è leggero e va benissimo sia per stare in casa che per farsi una passeggiata.
E’ inutile che segua blog di finanza, di statistiche economiche e di investimenti, io che ho lo stesso conto corrente da 20 anni, che quando prendo la busta paga guardo solo in basso a destra e poi se in tutto il resto mi stanno fottendo manco me ne accorgo, io che se mi piace lo compro e non faccio un’analisi di mercato prima.
Quindi faccio ammenda, su certe cose sono limitato (ma chi non lo è in fondo?) proprio non mi interessano e magari mi fa incazzare il fatto che una persona possa perdere tempo dietro a cose che trovo futili e non sia invece incuriosita da idee nuove, dalla cultura in qualsiasi sua forma, dalla scienza, dal sapere, dalle esperienze altrui, dal conoscere meglio il mondo che ci circonda, dagli alberi, le piante, le persone, i sogni.

Quindi se hai appena postato un articolo sul nuovo mascara al poliuretano espanso, se hai appena messo la foto del tuo gatto che dorme sulla ringhiera del terrazzo ed abiti al ventiduesimo piano, se hai appena consigliato a qualcuno di comprare bond Cirio o Parmalat, oppure ti stai accanendo su Vittorio Feltri perchè tu sono 30 anni che leggi solo Repubblica, oppure stai scaricando la nuova gif animata di Sailor moon tutta sbrilluccicosa ti auguro buon viaggio perchè a questo bivio prenderemo direzioni diverse.

Annunci

24 thoughts on “Sfoltita day

  1. In generale condivido quello che dici, anche se ognuno è libero di esprimersi sul web come crede e quindi se uno vuol parlare di gatti o canarini è liberissimo di farlo (questo è scontato e lo pensi anche tu). Devo anche dire, però, che mi imbatto spesso in blog davvero improbabili (e il mio, temo, rientra tra quelli). Ma finchè la cosa mi diverte, lo faccio, anche se la cosa potrebbe non trovare apprezzamento. Ogni tanto penso anche io a una sfoltita, ma temo sempre poi di perdermi qualcosa di ciò che i blogger scrivono. E rimando sempre…..

    Liked by 1 persona

    1. concordo la mia perplessità è dettata dal fatto che mi sembra vi siano persone che invece di usare un blog per “crescere” o per “sfogo” o per qualcosa di costruttivo, lo impieghino per uno scopo di cui fatico a trovare il senso, anch’io posso raccontare degli episodi sul mio cane, ma che senso ha che gestisca uno spazio dove lui è il protagonista ed io gli metta in bocca cose assurde….

      Mi piace

      1. Mah , tutti hanno i loro “pallini” che ritengono degni d’attenzione….
        Per fortuna si può non tenerne il minimo conto , fin che sono esposti in un blog , ma come faccio io col cane della mia vicina , anziana e sorda ,che abbaia tutto il giorno e non lo posso spegnere?

        Mi piace

  2. Condivido pienamente. Cancellare i blog i cui contenuti non rientrano e non rientreranno mai nei miei interessi culturali, formativi e informativi, non è un limitare la libertà di questi blogger né tanto meno una contestazione dei loro contenuti, e ancor meno un voler dimostrare qualcosa. Si tratta solo di una delle concretizzazioni della mia libertà.

    Liked by 1 persona

  3. “il premio moda non sia stato dato al pile della Quechua”… MITICO!
    Dovrebbero istituire un monumento al pile della Quechua! Dopo il pigiama con gli orsetti che uso da ormai quasi 10 anni, è l’indumento più comodo che ho nell’armadio.
    Ma lo ammetto, grazie al pile ho ampliato i miei orizzonti sui colori nell’abbigliamento. Grazie alla commessa della Decathlon ho scoperto che il mio pile verde non è verde, ma verde erba; quello blu non è blu, ma blu cobalto.

    Mi piace

  4. mi piacciono le persone che raccontano esperienze, romanzano storie, buttano li idee e progetti, mi piacciono le persone che parlando della propria vita per offrire al lettore spunti di riflessione, mi piace leggere poesie tenute chiude nei cassetti, mi piace chi lancia le sfide e chi le sa raccogliere, mi piace l’informazione fine a se stessa e non partitica, mi piace chi da un consiglio di vita, chi accende una discussione…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...