L’assurdità statistica

Ahahaha le statistiche sono qualcosa di incredibile.
Come detto più volte non tengo in piedi un Blog per scopi particolari se non quello di soddisfare la mia voglia di scrivere e di tenere traccia delle cose che mi piacciono durante questo percorso chiamato vita.
Però….perchè c’è sempre un però…
Ogni tanto un occhio alle statistiche lo butto senza entusiasmarmi se noto dei numeri discreti o senza demoralizzarmi se nessuno mi caga.
Poi vedi statistiche come quella dell’immagine qui sotto e capisci veramente che i numeri contano poco o nulla.
Secondo WordPress uno degli ultimi articoli pubblicati è stato visto da gente di tutto il mondo….da un brasiliano, un australiano, un ungherese, uno svedese, un ucraino…
Wow sto assumendo un profilo global…
Bisogna assolutamente che mi vada a comprare una cravatta nuova ed un paio di mocassini perchè rischio di finire su Forbes da un momento all’altro e con gli scarponcini da montagna e la termica della Decathlon non credo sia il caso….anche se da qualche parte dovrei avere il costume di Borat.

statistiche

Annunci

4 pensieri riguardo “L’assurdità statistica

  1. Io sono sempre stupita di essere letta in Bangladesh , per esempio….
    Il bello è’ quando arriva un follow , seguito da frasi in caratteri sconosciuti : è’ li che riscopro il potere delle immagini , infatti se mi interessano le foto che pubblicano li seguo anch’io , altrimenti rinuncio. GOOGLE TRANSLATION non e’ per niente affidabile…Tu che n’e pensi?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...