Quando “io” diventa “noi”….

Anche se indirettamente, conosco il mondo dei trapiantati.
Mio suocero è un trapiantato.
Dietro ad un trapianto ci sono sempre storie drammatiche, c’è dolore, c’è sofferenza ma la cosa più brutta è che si viene sopraffatti dalla rassegnazione, subentra l’annullamento della persona ed il pensiero che la propria vita sia al capolinea ecco quindi che lo sconforto, la depressione piano piano di inghiottono.
Abbiamo tutto sommato la fortuna di vivere in un contesto sanitario di ottimo livello, poi per carità l’episodio che stona c’è sempre, ma un pessimo episodio ha sempre più risalto di mille situazioni a lieto fine.
Tempo fa ho letto un articolo sul corriere della sera
Le storie di bambini trapiantati, di uomini o donne, di genitori che donano il rene al figlio adottivo, di madri anziane che nonostante l’età regalino un proprio organo ad un figlio, storie samaritane di persone che scelgono in maniera anonima di donare, mogli che donano ai mariti e viceversa, zie ai nipoti.
Donare un organo da vivente credo vada molto più in la di quello che possa essere definito un gesto d’amore, donare un organo forse è una delle massime espressioni alla consapevolezza della vita, di quanto essa valga e di quanto vada apprezzata.
La dimostrazione di come la volontà sia superiore a qualsiasi cosa, di come i sentimenti per una persona non conoscano limiti di come si possa trasformare “io” in “noi”.

 

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Quando “io” diventa “noi”….

  1. Hai perfettamente RAGIONE….donare da vivi sicuramente vale molto di più…si ha una sofferenza doppia…per chi dona e per chi riceve…ecco perché diventa un noi…
    Io ho subito trapianto di midollo…che effettivamente non è la stessa cosa di un organo…ma è sicuramente qualcosa di importante…
    e ringrazio chi ha fatto ciò…
    Perché la mia vita la devo anche un pò a quella persona…

    Liked by 2 people

      1. No , il contrario.
        Ho letto il post sui donatori di organi , e l’ho commentato , sono tornata sull’entrata precedente per vedere se avevi risposto al mio commento , e ho aggiunto due parole anche qui….

        Dai ,scrivi!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...