Insegnare a raggiungere la linea del traguardo….

Insegnare a raggiungere la linea del traguardo…questo è quello che ci hanno sempre insegnato e questo è quello che insegniamo ai nostri figli.
Ma siamo veramente sicuri che sia arrivare primi il motivo per cui dobbiamo impegnarci?
No, io non ne sono convinto.
Io sono uno di quelli che pensa che il senso non sia raggiungere la meta ma quanto più affrontare il viaggio, partire è un secondo, tagliare il nastro d’arrivo è un’altra frazione di secondo ma è ciò che ci sta in mezzo che da senso ad ambo le cose.
Lo ha capito bene questo bimbo, ha capito quanto sia più importante soddisfare il proprio desiderio di divertirsi che quello dei genitori che lo aspettavano al di la della linea.
Quindi che tu abbia 2 anni come lui, che tu ne abbia 20, 40 o 60…ogni tanto ricordati che è più importante ciò che tu vuoi di ciò che si aspettano gli altri, chiunque essi siano, come questo bimbo quindi abbi il coraggio di arrivargli sotto il nato, guardarli, mandarli affanculo, voltarti e ripartire per un’altro viaggio se tutto ciò ti aiuta a sentirti libero.

 

 

 

Annunci

One thought on “Insegnare a raggiungere la linea del traguardo….

  1. Sono d’accordo con te!
    La competitivita’ nel voler primeggiare , spesso distoglie dall’osservare quello che c’è’ sul cammino e che non incontreremo mai più . Ci fa ignorare il piacere di una corsa libera e spensierata e il piacere del vento sulla faccia..
    Per dire soltanto qualcuna delle cose che ci perdiamo per strada..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...