3X1 Captain Fantastic – Caso Calmo – Gli sdraiati

Stanotte non riuscivo a dormire, cosi mi sono ammazzato di TV.
Ho visto tre film, uno dietro l’altro.

captain_fantastic2.jpg

Captain Fantasic (2016)
Le critiche ne hanno sempre parlato bene, l’avevo in coda ai film da vedere assolutamente.
Partiamo con la mia valutazione, non mi è piaciuto particolarmente, non so dire il perché ma non è un film che mi ha regalato qualcosa di particolare, nonostante ci sia un aspetto naturalistico interessante ed uno scontro con una società consumistica non è riuscito a trasmettermi ciò che avrebbe dovuto. Continua a leggere “3X1 Captain Fantastic – Caso Calmo – Gli sdraiati”

L’estate addosso – Gabriele Muccino

Ho visto questo film, due volte.
Fondamentalmente la critica l’ha stroncato.
Secondo Mymovies ha incassato qualcosa tipo 1/3 di quello che si è speso.
Morale, flop totale.
Ovviamente a me è piaciuto. Continua a leggere “L’estate addosso – Gabriele Muccino”

Ma che bella sorpresa – Alessandro Genovesi

Avevamo bisogno di una commedia frivola, semplice ed abbiamo optato per questo film Italiano del 2015 diretto da Alessandro Genovesi.
Un film semplice, una storia alla fine niente di che.
Un Claudio Bisio sempre simpatico accompagnato da due brave attrici Valentina Lodovini e Chiara Baschetti che in realtà è una modella, indubbiamente due belle donne.
Un pò mi sembra si sia preso il format alla Pieraccioni, una storia cosi cosi contornata da belle donne. Continua a leggere “Ma che bella sorpresa – Alessandro Genovesi”

Come diventare grandi nonostante i genitori – Luca Lucini

Se hai figli in età preadolescenziale è un ottimo film da divano per la domenica sera.
L’ho trovato per caso, come è partito gli occhi dei ragazzi si sono illuminati….ma questo è Alex & co. !!!
Allora Alex & co è una serie tv per ragazzi basata sul mondo della musica, come spesso succede ne hanno tratto il film, ma fortunatamente questa volta l’hanno fatto con intelligenza, possiamo dire che sono riusciti a riunire due film in uno, il primo rivolto ai seguaci della serie tv senza tradire aspettative Continua a leggere “Come diventare grandi nonostante i genitori – Luca Lucini”

Forrest Gump – Robert Zemeckis

Forrest Gump è un film del 1994.
Mi correggo, è un signor cazzo di film del 1994.
Ha vinto praticamente tutto, Oscar, David di Donatello, Golden Globe, Mtv Movie Award e qualsiasi altra cosa immaginabile.
Una regia unica, un protagonista eccezionale nella persona di Tom Hanks, un’idea che ripercorre la storia di una nazione in maniera spettacolare.
E’ cosi, infatti, tramite questo buffo personaggio, Forrest Gump, si ripercorrono circa 300 anni di storia degli Stati Uniti d’America nelle sue tappe più importanti, dall’integrazione razziale, alla guerra del Vietnam, dallo scandalo Watergate Continua a leggere “Forrest Gump – Robert Zemeckis”

Focus, niente è come sembra – Glenn Ficarra e John Requa

Protagonisti Will Smith e Margot Robbie, questo è un film del 2015.
Will Smith interpreta Nicky, un ottimo truffatore che ad un tavolo da gioco conoscerà Jess, un’avvenente bionda anch’essa degna di nota nel mondo della truffa.
Lei vuole lavorare con lui, scoprendo cosi che dietro all’uomo c’è una vera a propria organizzazione.
I due sembrano provare qualcuna l’uno per l’altra, finchè un giorno si ritrovano ad una partita di rugby durante la quale Nicky scommetterà cifre esorbitanti, prima perdendo e poi vincendo contro un tizio conosciuto sul posto, Continua a leggere “Focus, niente è come sembra – Glenn Ficarra e John Requa”

Single ma non troppo – Christian Ditter

Che palle.
Lo so non è un buon esordio per una recensione ma è la prima cosa che mi è passata per la testa.
Fondamentalmente si tratta delle infruttuose storie d’amore di Alice, una ragazza che si trasferisce a New York dopo aver chiesto un periodo di pausa al suo ragazzo per avere conferma che la loro storia si quella giusta.
Il film secondo me è noioso, un pò scontato e con un Continua a leggere “Single ma non troppo – Christian Ditter”

Bad Moms – Jon Lucas , Scott Moore

Bad moms, mamme molto cattive è una commedia del 2016.
Potremo per semplicità definirlo la versione di “Una notte da leoni” al femminile, in quanto comicità ed irriverenza si avvicinano molto al genere anche se la differenza sta nel fatto che su questo film un fondo di verità lo si trova fin da subito.
Amy ci prova ad essere una madre perfetta, immersa nella gestione della famiglia, della scuola, dei figli, del lavoro, di un marito bradipo e fedifrago, Continua a leggere “Bad Moms – Jon Lucas , Scott Moore”

Papà ho trovato un amico – Howard Zieff

Ci sono film che finiscono a far parte della colonna sonora della nostra vita, molti dei quali sicuramente in età adolescenziale, se come me sei nato a metà degli anni ’70, film come i Goonies, Ritorno al futuro e Indiana Jones hanno scalfito qualcosa nella tua mente al fine di diventare indimenticabili, poi ci sono quei film Continua a leggere “Papà ho trovato un amico – Howard Zieff”

La città di carta – Jake Schreier

Ieri sera ho guardato questo film.
Tratto dal romanzo di John Green, lo vedo personalmente molto teen movie però tutto sommato non mi è dispiaciuto.
La storia è molto semplice, davanti alla casa di Quentin va ad abitare Margo e lui se ne innamora subito, peccato però che siano solo dei bambini.
Gli anni passano e le loro strade si dividono finchè una notte Margo entra dalla finestra in camera di Quentin e lo coinvolge in un progetto di vendetta sentimentale.
Margo ha una visione del mondo particolare Continua a leggere “La città di carta – Jake Schreier”

Radiofreccia – Luciano Ligabue

Sono cresciuto con il Liga sempre in cuffia poi crescendo ci siamo un pò persi di vista…lui si è allontanato da quei sogni di Rock’n’roll che continuava a regalarci io mi sono allontanato proprio dal fatto di sognare.
Nel suo percorso di cantante ha avuto il tempo anche di fare il regista con due ottimi film (almeno per me sono stati veramente belli) “Da zero a dieci” di cui avevo già scritto una recensione e che potete vedere qui e “Radiofreccia”.
Se vi piace l’idea delle radio pirata e l’idea che non tutte le storie debbano avere per forza un lieto fine vi consiglio di guardarlo, se poi siete Continua a leggere “Radiofreccia – Luciano Ligabue”

Veloce come il vento – regia di Matteo Rovere

Ero curioso di vedere questo film, me ne avevano parlato bene.
Allora premetto che Stefano Accorsi mi è sempre piaciuto come attore anche se personalmente ritengo che il meglio lo dia sempre nei ruoli del disadattato, in questo film nel quale interpreta il fratello tossico di una giovane ragazza è veramente molto bravo, mi ha ricordato molto una delle sue migliori interpretazioni, quella in Radiofreccia di Luciano Ligabue. Continua a leggere “Veloce come il vento – regia di Matteo Rovere”

Ustica – Renzo Martinelli

Il 27 giugno 2016 è stato il 36esimo anniversario della tragedia di Ustica.
Su tutto ciò che riguarda questo argomento sono molto attento, non chiedetemi il perché, ma è un evento che mi ha sempre destato interesse, curiosità, rabbia, in effetti mi piace molto la storia dell’Italia degli anni ’70 / ’80 e sono sempre stato attratto da queste vicende contorte sulle quali regnano ancora dubbi e misteri.
Ho letto veramente tanto su Ustica, ci sono tante teorie (la maggior parte smontate da perizie, analisi e dati raccolti negli anni), una verità assoluta ancora non c’è, ma una plausibile si ma che nessuno ancora si decide ad ammettere.
Da qualche parte ho letto che gli incartamenti relativi a questo processo, tra perizie, sentenze, verbali, etc etc ammonta a più di un milione di pagine, una risma da 500 fogli è alta 5 cm circa, un milione di pagine una sopra l’altra fanno una torre di 100 mt, il Duomo di Milano è alto 107 mt.
Non ho avuto modo di vedere al cinema il film di Martinelli uscito quest’anno, non sono stato nemmeno capace di trovarlo in giro cosi ieri me lo sono guardato in streaming, lo so non si fa, ma noi tecnocrati non abbiamo sempre il tempo di aspettare i tempi commerciali delle case di produzione quindi non ho avuto altre soluzioni.
L’ho guardato con attenzione, su alcuni passaggi sono tornato anche indietro.

Una cagata mondiale.

Per poco non lo disprezzavo più di Giovanardi che a 36 anni di distanza con mille perizie contro continua a sostenere la tesi della bomba a bordo e magari si incazza pure se gli fanno notare che continua a percorrere una strada inesistente.
Ci sono una marea di incongruenze, ci sono elementi di pura fantasia mescolati allo squallore di riutilizzare le immagini originali dei TG dell’epoca nelle quali si vedeva il dolore dei familiari.
Le scene aeree completamente prive di fondamento erano peraltro di pessima qualità cinematografica, per poi arrivare ad un finale che ripercorre Continua a leggere “Ustica – Renzo Martinelli”

Bomber – Bud Spencer e Jerry Calà

Bud Spencer e Terence Hill, nonostante le loro strade si siano poi divise, sono stata indubbiamente una delle coppie più famose e produttive del cinema italiano.
Scazzottate e ceffoni in versione comica sono il loro marchio di fabbrica che per anni ha fatto ridere milioni di persone.
Anche chi come me, non ha mai saputo apprezzare molto questo tipo di comicità, oggi piange la perdita del  gigante buono.
Carlo Pedersoli (questo il vero nome di Bud Spencer) non solo è stato un ottimo attore, è stato anche un gran nuotatore, disputando molte gare con la nazionale italiana ed è stato il primo atleta a scendere sotto la barriere del minuto Continua a leggere “Bomber – Bud Spencer e Jerry Calà”

Il muro di gomma – Marco Risi

Il muro di gomma è un film del 1991 diretto da Marco Risi che affronta la tragedia avvenuta sui cieli di Ustica il 27 giugno 1980 nel quale un aereo della compagnia aerea Itavia partito da Bologna con destinazione Palermo sparisce dagli schermi radar per non precisati motivi, il bilancio sarà di 81 vittime tra passeggeri e membri dell’equipaggio.
Il titolo del film si ispira alla terminologia utilizzata nel film da un avvocato facendo riferimento all’omertà, cioè al silenzio  su un qualcosa Continua a leggere “Il muro di gomma – Marco Risi”