Ho imparato a sognare – Negri….Fiorella Mann….no no Negrita

Ho imparato a sognare è indiscutibilmente dei Negrita, scritta da loro e cantata da loro, poi prestata a anche a Fiorella Mannoia.
A me la Mannoia piace….ha una gran voce e delle bellissime canzoni Continue reading “Ho imparato a sognare – Negri….Fiorella Mann….no no Negrita”

Che dare – The Gang – per me una poesia

Quello che trovate qui sotto è il testo di una canzone dei The Gang che ascolto da almeno 20 anni, anche se il brano è del 1991, non so perchè ma è uno di quei brani che fa parte della colonna sonora della mia vita, forse semplicemente perchè dentro c’è tutto.
E’ molto bello ascoltato ma a me piace più leggerlo e viverlo come fosse una poesia, anzi, se fosse nato poesia sarebbe stato il pezzo perfetto.

Che dare?

Passa il giorno viene la sera
con il suo vecchio mantello
chiara e fredda sarà la notte
come lama di coltello Continue reading “Che dare – The Gang – per me una poesia”

Jungla di città – Adriano Celentano

Probabilmente sto attraversando un periodo difficile sul mio profilo mentale guerra/terrorismo, sono contro la guerra ma ucciderei una marea di bastardi, d’altronde ormai lo si è capito che la coerenza non è il mio punto di forza.
Non so nemmeno quale sia il nesso con questa canzone, probabilmente è semplicemente dettato dal senso di soffocamento sociale che mi sento addosso ultimamente.
Certo è che passare da Er Piotta a Celentano, dai Pentatonix ai Timoria, da Guccini ai Negramaro come si evince dagli ultimi post musicali denota un importante squilibrio psichico. Continue reading “Jungla di città – Adriano Celentano”

Una tribù che balla – Jovanotti

Ci sono artisti che partono male.
Jovanotti forse è l’esempio più classico.
Quando se ne uscì con canzoni tipo ….sei come la mia moto….gimme five, fu massacrato dalla critica borghese (osannato invece da quella d’innovazione) poi con il passare degli anni, la maturità, i suoi testi si sono fatti sempre più interessanti fino ad oggi dove indiscutibilmente ricopre un ruolo della musica italiana di tutto pregio con collaborazioni notevoli e storie apprezzabili.

Personalmente però c’è una canzone che anche alla soglia dei 42 anni mi continua a piacere, continua a darmi spunti di riflessione, ed è Continue reading “Una tribù che balla – Jovanotti”

LA GRANDE ONDA – ER PIOTTA

Il caldo inizia a fare capolino, la prima parvenza estiva prende forma, una vecchia canzone da spiaggia per annusare l’odore del week end (in cui pioverà…sobh)

La grande Onda

A cavallo di quest’onda,
sballottato da sponda a sponda,
inseguendo un’altra volta Continue reading “LA GRANDE ONDA – ER PIOTTA”