Slack – uno spazio di lavoro completo di chat per collaborare insieme – Iscrizioni Aperte a Write4try !

A maggio 2018 si è chiuso il progetto Creandoutopie, una bella esperienza di collaborazione e condivisione fra amanti della scrittura.
Se c’è una cosa che ho sto imparando ogni volta che finisce un progetto è che oltre al valore costruito, aumenta l’esperienza per rendere migliore l’idea successiva.
Quando partecipi a qualcosa si innescano sempre delle scintille, ci sono persone con le quali ti apri, altre con le quali discuti, qualcuna con cui eviti di parlare, qualcuna con cui non smetteresti mai, insomma si costruisce una rete sociale; quello che stavolta vorrei proporre è di infittire un po’ le comunicazioni, cercare di fare più “squadra” per lavorare su un progetto all’interno del quale ognuno è membro attivo. Continua a leggere “Slack – uno spazio di lavoro completo di chat per collaborare insieme – Iscrizioni Aperte a Write4try !”

Annunci

Caviardage – le poesie nascoste – una cosa fighissima.

Imparati non si nasce, ma curiosi si.
Farsi gli affari degli altri non è la curiosità che mi attribuisco, dovermi dare delle risposte a cose che non so e che mi solleticano la testa si.
Una ragazza con la quale collaboro ad un progetto mi butta li una parola, Caviardage, gliel’ha suggerito la sua psicologa e forse mi ha aperto un’altro dei miei strani mondi.
Quindi cos’è il Caviardage? Continua a leggere “Caviardage – le poesie nascoste – una cosa fighissima.”

The Borc Keepers

Da qualche mese collaboro con questo gruppo di ragazzi, sono tutti ragazzi adolescenti molto spesso lontani anni luce dal mio modo di pensare o dal mio modo vedere certe cose o certi rapporti. Non conoscevo personalmente nessuno di loro quindi per me è stato un tuffo nel vuoto. Continua a leggere “The Borc Keepers”

Radio Magica

Ho proprio bisogno di parlarvi di questa iniziativa.
Si Radio Magica è una fondazione Onlus, oramai di queste fondazioni ce ne sono talmente tante che ci entrano per le orecchie per uscirne in zero due.
Gli Italiani lo si sa, sono un popolo generoso, un popolo che non si è mai tirato indietro quando c’è stata la necessità di aiutare, basti vedere in occasione di terremoti, di guerre o di eventi per cui si necessita raccogliere che siano soldi o che sia cibo o beni di altra necessità, sempre in prima fila. Continua a leggere “Radio Magica”