Jovanotti – Il re

Ho sempre adorato la banda.
A mia moglie, che giustamente ogni volta mi manda a quel paese, ho sempre detto che per il mio funerale vorrei una banda che suonasse Can’t help falling in Love, ne avevo già parlato in questo articolo. Continua a leggere “Jovanotti – Il re”

Una tribù che balla – Jovanotti

Ci sono artisti che partono male.
Jovanotti forse è l’esempio più classico.
Quando se ne uscì con canzoni tipo ….sei come la mia moto….gimme five, fu massacrato dalla critica borghese (osannato invece da quella d’innovazione) poi con il passare degli anni, la maturità, i suoi testi si sono fatti sempre più interessanti fino ad oggi dove indiscutibilmente ricopre un ruolo della musica italiana di tutto pregio con collaborazioni notevoli e storie apprezzabili.

Personalmente però c’è una canzone che anche alla soglia dei 42 anni mi continua a piacere, continua a darmi spunti di riflessione, ed è Continua a leggere “Una tribù che balla – Jovanotti”