The Borc Keepers

Da qualche mese collaboro con questo gruppo di ragazzi, sono tutti ragazzi adolescenti molto spesso lontani anni luce dal mio modo di pensare o dal mio modo vedere certe cose o certi rapporti. Non conoscevo personalmente nessuno di loro quindi per me è stato un tuffo nel vuoto. Continua a leggere “The Borc Keepers”

Annunci

I custodi del borgo

Ci siamo, dopo oltre un mese di lavoro, di incontri, di discussioni e analisi, a mezzanotte decolla una nuova storia, quella dei custodi del borgo.
Lo so che sono preso dentro in mille cose e rischio di non farne nessuna bene, ma sono famoso per questo ed ho una reputazione da difendere, quindi persevero.
Dalla mezzanotte dicevo apre i battenti The Borc Keepers, tradotto letteralmente, i custodi del borgo o meglio ancora i custodi di Borc che non è un pianeta fuori dal nostro sistema solare ma il centro del paese dove vivo. Continua a leggere “I custodi del borgo”

Free Little Library a San Floriano – sognicontrocorrente

Data da segnare sul calendario.
Oggi primo maggio 2017 finalmente decolla il progetto legato alla Free Little Library.
La casetta era pronta da una decina di giorni e la concessione per l’installazione era già stata concordata ma avevano messo il diluvio universale e credevo non fosse giusto battezzare la cosa con la pioggia.
Oggi quindi ho chiamato a rapporto i miei ragazzi e siamo partiti.
Dovevamo arrivare a metà del sentiero sul versante posteriore di San Floriano, dove si trova un belvedere con la casetta, i libri, le staffe e gli attrezzi necessari, per evitarci una scarpinata complicata abbiamo deciso di accedere dalla base del sentiero, unica incognita era l’acqua del rio Gorgazzo, in qualche modo senza finirci dentro siamo riusciti a guadare il fiume ed abbiamo raggiunto la postazione. Continua a leggere “Free Little Library a San Floriano – sognicontrocorrente”

Sentieri dietro casa…

Fa troppo freddo in questi giorni per camminare quindi mi limito al tapis roulant, si lo so che è triste ma ieri quando sono uscito per andare al lavoro la macchina segnava -10.5 quindi forse non è il caso, inoltre il tempo a disposizione è sempre poco e camminare in casa mi permette di guadagnare minuti preziosi seppur consapevole non sia la stessa cosa.
Mentre cammino sul tappeto con cuffiette e tablet dinnanzi mi sono promesso di non perdere tempo a guardare cazzate.
Ho riniziato a guardarmi video di esperienze di chi ha fatto il Camino di Santiago, al momento uno sogno nel cassetto buttato tra calzetti e mutande Continua a leggere “Sentieri dietro casa…”

Mezzomonte – Busa Bernart

Le previsioni avevano previsto une leggera foschia che comunque avrebbe dovuto dissolversi verso metà mattina.
Alle 6.30 ci troviamo sul parcheggio del Bar de Stale, presente su uno dei tornanti che dalla strada di Coltura di Polcenigo va verso Mezzomonte, il sole oramai è sorto, l’aria è frizzantina e decidiamo di muoverci per iniziare a scaldarci.
Non parcheggiamo sul parcheggio del Bar per educazione e lasciamo la macchina lungo la strada.
Da dietro il locale parte il sentiero CAI982 , siamo a quota 350 slm circa, il primo tratto è secondo me quello più impegnativo, il sentiero è molto “sassoso” ed ha una buona pendenza, in meno di 1,5 km saliamo di circa 400 metri. Continua a leggere “Mezzomonte – Busa Bernart”